Pubblicità
<tonno auriga

Stamattina, giornata dedicata alla prevenzione della salute della donna al San Antonio Abate, visite e screening gratuiti anche nel pomeriggio.

Un progetto, quello voluto del ministero della salute, che ha istituito la “Giornata nazionale della salute della donna”, che ricorre proprio nel giorno dell’anniversario della nascita di Rita Levi Montalcini e che l’azienda sanitaria ha sposato in collaborazione con le locali rappresentanze dell’Associazione donne medico e l’associazione mogli dei medici. Questa mattina al San Antonio Abate sono stati allestiti dei tavoli per l’accoglienza di tutte le donne interessate a raccogliere informazioni utili alla propria salute attraverso una serie di screening, visite specialistiche e indagini diagnostiche gratuiti. I percorsi di prevenzione hanno interessato fra gli altri la cardiologia, il diabete, l’oculistica, la celiachia. Ampio spazio è stato dedicato anche all’allattamento.

GUARDA IL SERVIZIO