ptr
Pubblicità
<tonno auriga

Anche a Trapani si terranno delle iniziative per il 25 aprile. Cerimonia anche nella vista intitolata a Pietro Ermelindo Lungaro.

Il 74° anniversario della liberazione del nostro paese dal nazi-fascismo si celebra in un momento particolarmente difficile per la nazione e rischia di essere un momento divisivo. Saranno le autorità cittadine come al solito a deporre una corona nei luoghi in cui si ricorda l’evento. A Trapani alle 0re 10 in piazza Martiri della libertà a Erice alle 11.30 in via Pietro Ermelindo Lungaro eroe trapanese a cui recentemente a Roma è stata intestato un centro della polizia di stato, a Paceco alle 9 in piazza Vittorio Emanuele. In questa ricorrenza un ruolo importante è quello dell’ANPI l’associazione nazionali partigiani che con una nota, che riportiamo, manifesta preoccupazione per l’attuale momento che sta vivendo la nazione << Il 74esimo anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, si celebra in un momento molto difficile per il nostro Paese;soffiano venti di una destra estrema che purtroppo trova tolleranze, al limite delle connivenze, in organi dello Stato. Alle manifestazioni di fascismo si affiancano manifestazioni altrettanto violente di razzismo,manifestazioni tutte che dovrebbero essere vietate in applicazione di precise disposizioni contenute nella nostra Carta Costituzionale.>>.