La Scinnuta di Santu Patri

Si aprono oggi a Trapani le celebrazioni in onore di san Francesco di Paola, patrono delle gente che va per mare.

Pubblicità
<tonno auriga

Dopo i riti della Settimana Santa trapanese, da oggi iniziano altri festeggiamenti per la città di Trapani. Infatti da oggi e fino all’8 Maggio ci sarà l’amata festa di San Francesco di Paola, chiamata da tutti i siciliani U Santu Patri.Oggi alle ore 18 ci sarà la Scinnuta della sontuosa statua del santo paolano che dell’altare maggiore, viene uscita davanti la chiesa e poi posizionata sulla vara accanto all’altare. Tutto questo tra due ale di fedeli che in centinaia vengono a omaggiare il grande santo patrono della gente di mare, conpatrono della Sicilia e compatrono della nostra Città di Trapani.Ad alietare tutta la scinnuta saranno le tipiche marce festose eseguite dalla Banda Musicale Città di Paceco, diretta dal M. Claudio Maltese, che quest’anno festeggia 25 anni di continua collaborazione con il comitato festeggiamento.Le manifestazioni proseguono ogni giorno con la novena e vari eventi collaterali.Domenica 5 Maggio la processione per le vie della città e mercoledì 8 maggio l’acchianata della statua e il concerto serale della stessa Banda Musicale di Paceco in conclusione dei festeggiamenti.