Pubblicità
<tonno auriga

Con il tour fotografico per il centro storico di Trapani si è concluso il progetto “Scatti e riscatti” promosso dall’istituto Biagio Amico di Trapani assieme a Canon.

Nell’ambito dell’iniziativa agli studenti dell’indirizzo grafica e comunicazione è stata consegnata una macchina fotografica digitale della Canon, con cui si sono potuti cimentare nell’utilizzo delle reflex. Dopo avere fatto diverse ore di formazione in aula con il docente di fotografia Mariano Bevilacqua, sono passati dalla teoria alla pratica andando in giro per la città a fare foto. Con l’occhio ben puntato nel mirino e le mani impegnate a regolare zoom e messa a fuoco. Cercando i tempi di esposizione migliori, utilizzando rigorosamente le macchine in manuale, destreggiandosi quindi tra le impostazioni Iso e quelle per l’apertura del diaframma in base alla luce a disposizione. Al contempo, sono andati a scoprire gli angoli più suggestivi e particolari della loro città. Sempre seguiti dal docente di fotografia Mariano Bevilacqua.

Le foto scattate dagli studenti saranno successivamente al centro di una mostra che sarà organizzata dall’istituto Biagio Amico. Tra l’altro tre studenti dell’indirizzo dell’istituto Amico hanno partecipato al contest fotografico “Io ti riconosco” promosso dall’associazione “Solidalmente” nell’ambito del campagna di sensibilizzazione sull’Alzheimer “Meno memoria più vita”. Gli scatti resteranno in esposizione nella chiesa di Sant’Agostino fino al 12 maggio. Gli alunni della scuola trapanese hanno conquistato il primo ed il secondo posto, oltre che il terzo podio del concorso in ex equo con un altro partecipante.