Pubblicità
<tonno auriga

E’ accaduto, ieri, in via Calvano. Nel mirino, un gruppo di svizzeri appena arrivati in città

Appena arrivati a Trapani e subito scippati mentre con trolley al seguito stavano raggiungendo un Bed and breakfast del centro storico. Protagonisti della vicenda, un gruppo di turisti svizzeri: tre uomini e tre donne.L’aggressione è avvenuta, ieri,  in via Calvano. Ad agire, un giovane a bordo di una bici. Il malvivente ha afferrato la borsa di una delle tre donne ed ha tirato con forza, facendo cadere per terra la malcapitata. Arraffata la sacca è fuggito tra le stradine della zona antica della città, riuscendo a far perdere le proprie tracce.  La turista derubata ha sporto denuncia alla polizia. Il “colpo” ha fruttato all’autore un bottino di 1.500 euro. Nella borsa, però, oltre al denaro contante, documenti ed effetti personali, c’erano anche carte di credito.Insomma, quella che doveva essere una vacanza da trascorrere all’insegna del divertimento e della spensieratezza ha avuto un epilogo imprevedibile. Del caso si occupano gli agenti della Squadra volante che raccolte le testimonianze dei turisti hanno subito avviato le indagini per risalire allo scippatore che per il momento, però, non hanno né volto né nome. Luigi Todaro