Pubblicità
<tonno auriga

Con la cerimonia tenuta oggi a Palazzo D’Alì’ si sono concluse le iniziative per la rievocazione della Katagòghia , il volo delle colombe dal ritorno dal mare.

I riti della kataghoghia sono rievocati i provincia di Trapani con tre distinti momenti nelle città di origine elimo-puniche, con celebrazioni a Marsala, Segesta, Trapani ed Erice. L’iniziativa è stata ideata dal professore Salvatore Corso con il coinvolgimento degli studenti di diversi istituti scolastici. Questa mattina a Palazzo D’Alì si è tenuta la cerimonia conclusiva con la consegna delle targhe ricordo e delle medaglie agli studenti che hanno partecipato alla manifestazione, promossa dal Movimento Cristiano Lavoratori assieme a vari enti, movimenti e associazioni. E per l’edizione del prossimo anno si punta ad andare a Cartagine.

Presenti alla cerimonia di questa mattina anche i sindaci di Trapani ed Erice Giacomo Tranchida e Daniela Toscano. Ed intervenendo nel corso dell’incontro il primo cittadino del capoluogo ha proposto di istituzionalizzare le due date del 25 ottobre e 23 maggio,rispettivamete l’Anagoghia e la Katagoghia, che segnavano la fine e l’inizio della bella stagione.

GUARDA IL SERVIZIO