Pubblicità
<tonno auriga

La Lega è uscita sconfitta nel ballottaggio per l’elezione del sindaco di Mazara del Vallo, dove al secondo turno, con il 52,4 per cento dei voti, ha vinto Salvatore Quinci. Complessivamente ha ottenuto 10.803 consensi. Circa mille i voti di scarto con Giorgio Randazzo, al 47,5 per cento con 9.808 voti. Quinci, sostenuto dalle liste “SiAmo Mazara”, “Partecipazione Politica”, “Osservatorio Politico” e “Mazara Bene Comune”, in Consiglio comunale potrà contare su una maggioranza di 14 seggi su 24. Gli assessori indicati da Quinci sono Germana Abbagnato, Caterina Agate, Vito Billardello, Vincenzo Giacalone e Michele Reina.