Pubblicità
<tonno auriga

I carabinieri hanno multato il titolare di un ristorante e il gestore di un club privato

Sanzionati, per lavoro nero, il titolare di un noto ristorante del centro storico di Marsala e il gestore di club privato, alla periferia della città. I carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro, infatti, nel corso di un controllo, hanno riscontrato la presenza di lavoratori non in regola, contestando la violazione della normativa di settore ed elevando sanzioni amministrative per un ammontare, rispettivamente, di 3.800 e 25.400 euro. I loro colleghi del Nas, invece, hanno sequestrato oltre 210 chilogrammi di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione nel corso di un controllo che ha interessato un ristorante del lungomare di Petrosino. Durante il fine settimana, inoltre, i militari dell’Arma hanno effettuato numerosi posti di controllo finalizzati a verificare il rispetto delle norme del Codice della strada, con particolare riguardo all’utilizzo delle cinture di sicurezza e del casco, alla regolarità della documentazione assicurativa ed al divieto di utilizzo del cellulare alla guida, elevando sanzioni amministrative per un ammontare di oltre 15.000 euro, e sottoponendo a fermo amministrativo decine tra ciclomotori e auto.