Home Attualità "Rosso", il film su Clemente Ventrone selezionato per la Cinefondation del Festival...

“Rosso”, il film su Clemente Ventrone selezionato per la Cinefondation del Festival di Cannes

“Rosso: la vera storia falsa del pescatore Clemente”, film diretto dal trapanese Antonio Messana e interamente girato a Favignana, è stato selezionato per la Cinefondation del Festival di Cannes, una competizione dei migliori corti prodotti dalle scuole di cinema di tutto il mondo.

Clemente è un vecchio pescatore siciliano che continua a lavorare a dispetto della sua età. La sua vita è sconvolta il giorno in cui trova il cadavere di un immigrato clandestino nelle sue reti da pesca. Questa la trama del lavoro del giovane Antonio Messana, che ha studiato regia per 4 anni alla Scuola Nazionale di Cinema La Fémis, a Parigi e il cui film rappresenta la sua tesi di Laurea, essendo il progetto di fine studi.

Soddisfatto di quest’importante risultato, e felice di rappresentare il suo paese e la sua isola, la Sicilia, in un luogo così eccezionale, Antonio Messana dice:.

“Due fonti di ispirazione sono all’origine di Rosso. Uno è, naturalmente, Clemente. L’ho incontrato mentre lavoravo all’esame di prova per entrare nella scuola di cinema La Fémis. Stavo risalendo alle origini del tradizionale metodo di pesca del tonno della mia Regione e mentre parlavo con lui sentivo che presto o tardi dovevo filmarlo. Quattro anni dopo, eravamo sul set insieme per il mio progetto finale. La seconda ispirazione viene da uno scherzo realizzato da Nobraino, un gruppo musicale italiano, sulla loro pagina facebook. E’ stato qualche anno fa dopo che una massiccia quantità di barche si stava distruggendo nel Mediterraneo. Hanno condiviso la notizia e hanno detto che il nostro mare era particolarmente ricco di pesci quell’anno. All’improvviso mi è venuta in mente l’immagine dei pescatori che hanno trovato corpi nelle reti. Ho scoperto dopo le mie ricerche che questo è tristemente comune tra le barche da pesca in Sicilia, ho trovato quella battuta come un brillante esempio di umorismo nero e dopo che la stampa italiana ha iniziato una crociata “politicamente corretta” contro Nobraino ho provato anche a fare un film politico che non fosse retorico. La scommessa era fare un film ibrido, tra una finzione e un documentario”.

Rosso non ha quasi attori professionisti. Solo il personaggio di Rosario, il figlio di Clemente, è interpretato da Fabrizio Ferracane, straordinario attore siciliano. “Per quanto riguarda Harry, il rifugiato – aggiunge Messana – l’ho trovato mentre facevo casting tra alcuni rifugiati che aiutavano i centri intorno alla mia città natale. Abbiamo avuto un ottimo collegamento durante il nostro primo incontro e lui è stato l’unico a non provare a esibirsi come un attore. Era molto timido ma sentivo una naturale sensibilità in lui e un sincero desiderio di far parte del progetto. Lavorare con attori provenienti dalla “strada” è stata una gioia pura”.

Soddisfatto dell’esito del lavoro dedicato allo storico tonnaroto favignanese, il sindaco, Giuseppe Pagoto, che assieme all’Amministrazione ha creduto da subito nel progetto e nel talento del giovane cineasta. Il film è stato proiettato la scorsa estate all’arena estiva di Cava Sant’Anna a Favignana.

Ultime notizie in diretta

Tutto pronto per il convegno “Le donne e il mare” sulla piattaforma digitale www.globalcommunityexpo.com

Tutto pronto per il convegno “Le donne e il mare” che andrà online...

Il derby è granata

Orlandina Basket vs 2B Control Trapani 54-66 Parziali: (9-19; 22-37; 38-49;...

Giornata dei beni culturali siciliani, il 10 marzo tutti i siti aperti gratuitamente

In occasione della “Giornata dei beni culturali siciliani” dedicata alla memoria di Sebastiano...

Frugare tra i rifiuti per sanzionare

A Trapani purtroppo continua a tenere banco il problema dell'abbandono dei rifiuti incivile...

Il Dattilo cala il tris

di Federico Tarantino Continua a vincere il Dattilo che ha...

L’asilo di via Cosenza intitolato a Laura Bassi

Con delibera di giunta n.30 del 04/03/2021 l’asilo nido comunale di via Cosenza è...

Operai Forestali. Musumeci: «impossibile stabilizzare tutti»

Il settore forestale ripartirà ma non ci sarà l'auspicata stabilizzazione di tutti i...

Fusione fra Trapani ed Erice. Il Comitato risponde a PSI e Diventerà Bellissima

Il Comitato "Vogliamo Trapani ed Erice un solo Comune" si avvia a consolidare...

Marsala per le donne 2021. Iniziativa domani alle 16 al parco delle Partigiane

Lunedì 8 marzo, in occasione della “Giornata Internazionale dei Diritti della Donna”, un...

Altre Notizie di Oggi

Mazara del Vallo. Sequestrate una discarica abusiva e due impianti di demolizione auto

Individuata dall'alto dal Nucleo Elicotteri Carabinieri di Palermo, una discarica abusiva nel territorio di Mazara del Vallo è stata sequestrata dai Carabinieri...

Arrestato dai carabinieri di Marsala con mezzo chilo di marijuana in casa

I Carabinieri della Stazione di Ciavolo, nella tarda serata di ieri, hanno arrestato un ragazzo di 28 anni, marsalese, con l’accusa di...

Sequestro da 450mila euro per una azienda castelvetranese, evase tasse su 6milioni e 500 mila euro di ricavi

Un’evasione milionaria sui ricavi, accertata dalla Guardia di Finanza, ha portato le fiamme gialle del Comando Provinciale di Palermo al sequestro preventivo...

Maltrattamenti all’ex compagna, in manette trapanese di 45 anni

Maltrattava la ex compagna, l’uomo tratto in arresto dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani, in esecuzione di un’ordinanza di...

Si è spenta Gigia Cannizzo, tra i primi sindaci donna antimafia

Fu anche Provveditore agli studi di Trapani verso la fine degli anni 90' Si è spenta a Roma all'età...

Mazara: controlli dei carabinieri. Otto denunce e dieci segnalati

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, e della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di...
Trapani
poche nuvole
11.7 ° C
14 °
10 °
94 %
3.6kmh
20 %
Dom
11 °
Lun
15 °
Mar
14 °
Mer
15 °
Gio
15 °