Federica Annese e Sara Malaragni, entrambe di Roma, hanno scelto l’isola per suggellare la loro promessa d’amore

Hanno scelto Favignana per suggellare la loro promessa d’amore, affascinate dal mare, dai tramonti mozzafiato e dai colori di  una natura incontaminata che riconcilia con la vita. E così a Palazzo Florio, domenica, è stata celebrata, dal sindaco Giuseppe Pagoto,  la prima unione civile tra due donne: Federica Annese e Sara Malaragni, entrambe di Roma. Sara, Favignana la conosceva già. Fin da bambina, infatti,  si recava nell’isola assieme ai suoi genitori per trascorrere le vacanze. Federica, invece, ha messo piede sulla perla del Mediterraneo lo scorso mese di marzo ed è subito rimasta incantata. Da qui la scelta di unirsi in matrimonio proprio lì. Venerdì sera le due donne hanno raggiunto Favignana a bordo di un catamarano, assieme a sei amici. Una escursione a Levanzo, il matrimonio a Palazzo Florio e subito il rientro nella Capitale.  Alle Egadi, però, faranno ritorno presto.