Pubblicità
<tonno auriga

Protagonista della vicenda l’uomo che dopo aver rubato un vitello aveva chiesto il riscatto al proprietario

Con l’accusa di evasione i carabinieri di Custonaci hanno arrestato Giuseppe Adragna di 60 anni. L’uomo era già ai “domiciliari”. Dalla fine del mese di maggio. Aveva, infatti, rubato un vitello da un ovile di Valderice chiedendo poi al proprietario la somma di 500 euro per la restituzione. Inoltre,  aveva minacciato la vittima di nuovi furti e danneggiamenti qualora non avesse assecondato la sua richiesta estorsiva.  Invece di mettere mani al portafogli, però, l’allevatore che aveva ricevuto la richiesta di denaro lo ha denunciato, facendolo arrestare.

Ieri i carabinieri si sono recati nell’abitazione dell’indagato ma lui non era in casa. In barba al provvedimento restrittivo a cui era sottoposto, infatti, si era allontanato. Poco dopo, pero, i militari dell’Arma lo hanno rintracciato e arrestato per il reato di evasione