Pubblicità
<tonno auriga

Termina a reti bianche la gara di andata della finale dei playoff per la promozione in Serie B

PIACENZA: Fumagalli, Pergreffi, Silva, Sestu,Ferrari, Corradi, Della Latta, Di Molfetta, Marotta, Corsinelli, Barlocco.

All. Arnaldo Franzini

TRAPANI: Dini, Da Silva, Taugordeau, Scognamillo, Ferretti, Costa Ferreira, Nzola, Corapi, Tulli, Garufo, Franco.

All. Vincenzo Italiano

Sono 551 i tifosi trapanesi accorsi al “Garilli” di Piacenza ad assistere alla gara d’andata della finale play off per la Serie B. Cambia qualcosa mister Italiano, riportando Taugourdeau a centrocampo e mettendo Girasole dal primo minuto. Al 2’ Corapi per Nzola che colpisce di testa, Fumagalli devia sopra la traversa. Al 5’ Taugordeau batte una punizione perfettamente nello specchio della porta, ancora il numero uno biancorosso a deviare. Al 20’ il Piacenza trova la prima conclusione con Di Molfetta ma Dini para deciso . Poco dopo Sestu dalla fascia destra mette in mezzo per Marotta che però non aggancia. Il Piacenza aspetta il Trapani nella sua metà campo per sfruttare le ripartenze. Al 40’ chiara occasione da rete per i granata, Costa Ferreira trova una forte conclusione da fuori area che esce di poco. Nel secondo tempo il Piacenza prova a dettare il ritmo ma il Trapani respinge colpo su colpo, ma fino al 30’ nessuna azione pericolosa per entrambe le compagini . Al 33’ il Piacenza prova la doppia conclusione, la prima viene respinta da Dini, la seconda, battuta da Corradi va oltre il palo sinistro. Al 37’ Taugordeau arriva in area e serve Nzola che però si fa anticipare da un avversario. Al 39’ cambio per i granata. Dopo l’infortunio rientra Golfo al posto di Tulli. Al 46’ punizione per il Piacenza, Dini si oppone a Corradi che supera la barriera. Dopo quattro minuti di recupero la gara finisce qui. Si deciderà tutto al Provinciale sabato 15 giugno alle 20:30.