Pubblicità
<tonno auriga

Dallo scorso 29 maggio è entrata in vigore, nel centro urbano di San Vito Lo Capo, la Zona a Traffico Limitato, approvata  con  delibera di giunta n°47 del 24/05/209. Sarà attiva h24 fino al 27 ottobre 2019 . A partire dal prossimo  15 Giugno, e fino al  30 Settembre, sarà in vigore anche a  Baia Santa Margherita, dalle ore 08:30 alle ore 20:30. Nella sede della polizia municipale, in piazza Vittorio Emanuele, dal lunedì alla domenica, dalle ore 09:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:30, è possibile richiedere il rilascio di appositi pass per accedere  e sostare nella ZTL, sia di tipo Rosso, sia di tipo Verde e in tutte le altre zone del centro abitato.  Sul sito internet del Comune, all’indirizzo http://www.comune.sanvitolocapo.tp.it, si può  scaricare la modulistica e conoscere, nello specifico, le strade e le piazze interdette alla circolazione e alla sosta, gli orari, i punti di accesso, gli stalli gialli suddivisi per zone e tutte le regole da rispettare.

“Stiamo lavorando ad un progetto di regolamentazione organica della mobilità urbana- spiega il sindaco Giuseppe Peraino-.  Per una località balneare come la nostra, è fondamentale limitare quanto più possibile il traffico di veicoli e mezzi di vario tipo nella zona centrale e nelle aree limitrofe. E’ una scelta di civiltà- sottolinea-, necessaria in un periodo di grande affluenza, per garantire maggiore sicurezza ai pedoni  anche in termini di qualità dell’aria e di igiene pubblica. Naturalmente abbiamo previsto alcune deroghe per andare incontro a coloro che San Vito Lo Capo la vivono tutto l’anno,  per i proprietari di abitazioni che vengono in vacanza e, ovviamente, per gli operatori commerciali e i titolari di strutture ricettive che vivono di turismo e lavorano soprattutto in questo periodo dell’anno. Anche a Baia Santa Margherita- conclude il sindaco- verrà regolata la viabilità e l’accesso nelle ore centrali. Gli automobilisti, infatti, potranno lasciare i mezzi nei due parcheggi che, mediante bando pubblico, saranno gestiti da privati che assicureranno l’ordine e la sicurezza delle aree di sosta oltre che tutta una serie di servizi”.

La ZTL Rossa ( ex tipo B)  comprende le seguenti strade: Via Savoia, da via Regina Margherita a via Fratelli Maculati, via Abruzzi, tratto da via Regina Margherita all’accesso al molo di sottoflusso, via Generale Arimondi, da via Reg.Margherita a via P.pe Tommaso, via Nino Bixio, da via Reg.Margherita a via del Cous Cous, via Alighieri, tratto piazza Marinella via del Cous Cous, via Mazzini, tratto via del Secco via del Cous Cous, via Maniaci, via del Cous Cous, piazza Cusenza,via Venza, via e piazza Santuario, via Amico, via Badalamenti,via O.Di Bella, via San Vito, via P.pe Tommaso, via Marina, via D’Antoni, via Cortese, via Dogana,via Fratelli Maculati, via Flores.  

Nella ZTL Rossa è vietata in maniera permanente la circolazione e la sosta dei veicoli, ad eccezione di quelli autorizzati. Per i mezzi autorizzati alla sosta è, comunque, vietato circolare dalle ore 19:00 alle ore 02:00 del giorno successivo, se non per raggiungere gli spazi autorizzati, ad eccezione della via Savoia nel tratto compreso tra viale Regina Margherita e Fratelli Maculati, dove è sempre vietata la sosta.

Per i soggetti residenti nella ZTL Rossa, è previsto il rilascio di massimo due pass per nucleo familiare per circolare e sostare in appositi stalli.  I soggetti non residenti che dispongo di posto auto privato, possono chiedere l’autorizzazione per raggiungere il parcheggio, seguendo un percorso ben definito, previa presentazione di apposita documentazione. I proprietari di immobili non residenti possono chiedere il pass per carico e scarico merci e sosta ( un solo veicolo) nelle zone contraddistinte dalle varie lettere (A/B/C). Anche i titolari di attività economiche ricadenti sempre nella zona Rossa possono chiedere l’autorizzazione alla circolazione per le operazioni di carico e scarico e merci negli orari consentiti e per un massimo di trenta minuti. Gli stessi potranno essere autorizzati alla sosta solo nelle zone contraddistinte dalle lettere A/B/C/D/E negli spazi rispettivamente previsti per tipologia di veicolo.

Nella  ZTL Verde ( ex tipo A), in vigore dal 29 maggio fino al 13 ottobre 2019 dalle ore 18:00 alle ore 7:00, la circolazione e la sosta è consentita solo ai veicoli autorizzati. Per sostare anche dalle ore 07:00 alle ore 18:00 bisogna esporre l’apposito pass (bollino verde).

La ZTL Verde comprende le seguenti strade: via Regina Margherita, intersezione via degli Abruzzi con via Savoia, via Savoia, da intersezione via Regina Margherita e via Amodei, via Cavour, da intersezione via Savoia a via  Maniaci, via Maniaci da intersezione via Cavour a via del Secco, via del Secco, da intersezione via Maniaci a piazza Barbera, piazza Carlo Barbera tutta, via Regina Margherita, da via Alighieri a intersezione via Savoia.