Pubblicità
<tonno auriga

L’importante traguardo tagliato dai bersaglieri che, questa mattina, hanno festeggiato alla caserma Luigi Giannettino di Trapani

. Le note della Fanfara, la sfilata di mezzi militari e auto d’epoca e il saggio ginnico dei Fanti piumati ha animato la festa che si è svolta, questa mattina, alla caserma Giannettino di Trapani.  I  bersaglieri, nati il 18 giugno del 1836 su intuizione dell’allora capitano Alessandro La Marmora, hanno compiuto 183 anni ed hanno brindato assieme alla gente comune che ancora una volta ha manifestato il proprio affetto verso il sesto reggimento. Presenti anche le autorità civili, militari e religiose.  A fare da contorno alla cerimonia, la consegna dell’attestato di amicizia all’alunna Gaia verro del plesso scolastico San Francesco d’Assisi di Trapani che ha realizzato il tema “Una giornata con le forze armate” nell’ambito di un progetto  educativo-didattico su pregiudizi e violenza di genere.