Pubblicità
<tonno auriga

Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, la 16esima edizione della “Trapani che Produce”. Fra gli ospiti, Anna Falchi, Sasá Salvaggio, Mario Venuti, Ernesto Maria Ponte e lo chef Peppe Giuffrè.

Ritorna Il “Premio Saturno, Trapani che Produce”. Dal 18 al 21 luglio, a Baia Cornino, località balneare del Comune di Custonaci, si svolgerà la manifestazione ideata dal nostro Gruppo Editoriale con il patrocinio della Camera di Commercio di Trapani. Negli anni, il Premio ha voluto celebrare quelle personalità e/o aziende, distintesi in vari ambiti nel corso dell’anno o comunque nella loro storia/vita; dalla cultura all’impresa, nello sport come nello spettacolo, arte ed economia, così come tanti altri protagonisti, che comunque hanno avuto una particolare incidenza con le loro gesta o attività, e sono stati da noi riconosciuti con il conferimento della statuetta saturnea. Ne vogliamo ricordare due, solo a titolo esemplificativo, per il valore simbolico, e non solo, della loro vita spesa nel campo della legalità e della lotta alla mafia; con immenso piacere abbiamo avuto con noi, premiandoli, il giudice Ayala e il questore Germanà, scampato miracolosamente ad un commando di killer corleonesi in quel di Mazara del Vallo negli anni novanta. Quest’anno, il Premio si arricchisce della partnership del Tuna Fish Fest, kermesse enogastronomica dedicata al tonno rosso, giunta alla sua terza edizione. Chef, ristoratori, esperti di cucina, giornalisti, aziende di prodotti locali e grandi artisti per quattro giornate ricche di eventi, tra cooking show, degustazioni di vini e piatti creativi che avranno come ingrediente principale il tonno; ed ancora, talk show, musica e spettacoli di cabaret. La sinergia fra i due eventi farà nascere il “Primo Gran Premio del Tonno Rosso”. Una novità assoluta per il territorio con la sfida tra chef di 6 Paesi: Italia, Egitto, Marocco, Tunisia, Spagna e Grecia; la “direzione artistica” dell’appuntamento é affidata all’enogastronauta Peppe Giuffrè. L’apprezzato maestro cuciniere e l’attrice e show girl Anna Falchi, conduttrice del programma TV “Anna e i suoi fornelli”, madrina d’eccezione del Gran Premio, presenteranno i cooking show all’interno di “Casa Giuffrè”, una tensostruttura di 200 mq dove si svolgerà la preparazione “live” delle pietanze e la gara vera e propria. Oltre alla sfida sul Tonno Rosso, il pubblico potrà partecipare gratuitamente agli altri eventi culinari della Casa, fra le quali quello affidato al GAC Torri&Tonnare Flag Trapanese con una propria striscia quotidiana di cooking per promuovere il marchio “MARE NOSTRO”, patrocinandone l’iniziativa assieme all’Istituto Professionale di Stato Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera. Sul lungomare di Cornino, invece, il Village espositivo con oltre 30 spazi espositivi ed i punti ristoro all’insegna del Tonno Rosso. Tuna Fish Fest è organizzato dalle associazioni “Bonagia Eventi” e “Flaca Eventi”, con il determinante contributo del Comune di Custonaci che ha voluto fortemente l’evento sul suo territorio. Sul grande palco di piazza Riviera, poi, i nostri Talk per passare, ogni sera, alle cerimonia di premiazioni con i saluti delle autorità nel corso della prima serata. Dopo le 23, infine, gli spettacoli gratuiti delle eccellenze Made in Sicily: dal concerto di Mario Venuti, al cabaret dello showman Sasá Salvaggio e l’attore Ernesto Maria Ponte. Sabato e “la notte rosa” con i 40 che…ballano Novanta a cura di Radio Time, mediapartner dell’evento.