Accade nella frazione di Nubia, a Paceco, nei pressi della Parrocchia di Maria SS. Immacolata

Una situazione intollerabile e igienicamente insostenibile quella che si verifica nei pressi della Parrocchia di Maria SS. Immacolata. Nella zona infatti vengono ripetutamente sversati liquami lungo la strada. A denunciarlo è il Movimento Cristiano Lavoratori che ha segnalato  l’accaduto al Comune di Paceco e all’Asp chiedendo un loro intervento.   Secondo il Movimento sarebbero  alcuni residenti ed esercenti, probabilmente per  evitare le spese di svuotamento delle proprie fosse Imhoff , vista anche l’assenza di sistemi fognari, a versare  liquidi maleodoranti con regolare continuità, nelle canalette laterali alla sede stradale delle pubbliche vie. Il Movimento Cristiano lavoratori chiede alle Istituzioni di adottare le adeguate misure impositive e sanzionatorie volte a porre definitivamente termine a questi comportamenti scellerati e incivili.