Pubblicità
<tonno auriga

Un surfista in difficoltà è stato tratto in salvo ieri pomeriggio a Mazara del Vallo, da un battello della Guardia Costiera impegnato nell’operazione “Mare Sicuro 2019”. I militari della capitaneria, sotto il controllo della locale sala operativa, hanno rintracciato l’uomo a circa un miglio da Capo Granitola. Il surfista dopo aver perduto la tavola, è rimasto attaccato alla vela del kite, rischiando di essere trascinato dalla corrente sugli scogli. Il malcapitato è stato successivamente trasbordato su un altro mezzo nautico per essere condotto a terra.