Pubblicità
<tonno auriga

Nuovo intervento per contrastare l’abusivismo commerciale

Nuovi controlli sulla spiaggia di San Vito Lo Capo. Carabinieri, personale della Capitaneria di Porto ( delegazione di spiaggia) e della Polizia Municipale,  hanno sanzionato 5 persone che esercitavano il commercio abusivo ambulante e altri 2 che svolgevano l’attività di vendita in aree interdette. Elevate sanzioni amministrative per  circa 1.800 euro. Sequestra  merce per un valore complessivo di  2.000,00 euro. Nel corso dell’attività, i militari hanno, inoltre, hanno denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale  un trapanese di 30 anni, vendeva abusivamente  sulla spiaggia frutta fresca. Il giovane, con precedenti di polizia,  ha opposto  resistenza durante le fasi di controllo e dopo il sequestro della merce avrebbe minacciato ripetutamente i militari dell’arma. Altre due donne di nazionalità cinese sono state deferite in stato di libertà poiché esercitavano  abusivamente la professione di massaggiatrice.