Pubblicità
<tonno auriga

L’assessore d’Alì: “Obiettivo facilitare l’accesso dei turisti alla nostra città”

Incontro a Palazzo D’Alì ieri mattina con i rappresentanti dell’azienda di trasporti Terravision e le tre compagnie di trasporto su gomma locali Segesta, Salemi e Russo, alla presenza delle associazioni di categoria Asstra e Anav. Al centro della riunione, convocata dall’Amministrazione comunale, i collegamenti con l’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo, la più grande porta d’accesso alla Sicilia occidentale, e le strategie di marketing sinergiche da mettere in campo. Obiettivo primario, secondo l’assessore Rosalia D’Alì è quello di individuare soluzioni veloci al fine di alimentare l’afflusso turistico in città, provando ad intercettare il maggior numero viaggiatori in arrivo presso lo scalo aeroportuale palermitano. “Siamo soddisfatti, proprio in questo senso, della scelta di Segesta di incrementare il numero delle corse a favore dei passeggeri in transito da e verso Palermo”. E’ il commento dell’assessore a margine dell’incontro. In tal senso l’azienda trsporti dopo aver inserito una nuova corsa alle 4:30 del mattino per l’aeroporto Falcone e Borsellino ha incrementato le corse dallo scalo aeroportuale. A partire dalle 9.15 e sino alle 23.15, Segesta offrirà un collegamento (di quasi una corsa all’ora) per Trapani.