Pubblicità
<tonno auriga

Al teatro Nino Croce di Valderice è andato in scena il musical “Sister Act” organizzato dalla Asd The Academy in collaborazione con AIL,Associazione Italiana per la lotta alle leucemie.

Lo spettacolo, con la regia e coreografie di Maria Cristina Lucido e la direzione musicale della Maestra Manuela Noce ,ha visto in scena ragazzi di età compresa dai 5 ai 26 anni, che interamente dal vivo canteranno, hanno recitato e ballato nell’esilarante musical, spaziando tra diversi generi, dal soul al funky, alla disco anni ’70 , fino al gospel. Non sono mancati poi i brani più lirici. La sceneggiatura, sprizzante ed ironica ha lanciato un bellissimo messaggio di forza e di amore: la forza dell’uomo che spinto dalle proprie energie riesce a raggiungere i propri sogni.

Sister Act è un musical molto amato per i personaggi religiosi che rompono gli schemi, diventando alla nostra portata di tutti, simpatici e trascinatori. Lo spettacolo ha visto la collaborazione con l’AIL, Associazione Italiana contro le leucemie, con una raccolta fondi per finanziare la ricerca.

Dalla “The Accademy” Cristina Lucido e Manuela Noce hanno tenuto a sottolineare il contributo della scuola di musical e arti performative a favore di un’offerta teatrale diversificata che avvicini concretamente i giovani e tutti i cittadini a teatro. Chiedendo, a riguardo, all’amministrazione comunale di Trapani di sostenere iniziative artistiche dove fare cresce e studiare i ragazzi. Ed a fine spettacolo ha preso la parola l’assessore al Comune di Trapani Dario Safina, che ha assicurato l’impegno dell’amministrazione guidata dal sindaco Tranchida di restituire alla città degli spazi idonei alle performace alle associazioni, in modo da garantire il supporto alle realtà artistiche del territorio meritevoli.