Si va normalizzando, a Trapani, la situazione al passaggio a livello di via Marsala. Questa mattina la condotta fogniaria è tornata in funzione. Ma sul lungomare Dante Alighieri resta il divieto di balneazione.

Ultimati i lavori in via Capitano Sieli alla condotta fognaria che si era rotta sabato mattina, portando all’allagamento della zona. Una volta riparata la perdita, la tubatura da questa mattina alle sette è tornata in funzione. A questo punto, se non si riscontreranno problemi, si potrà asfaltare il punto dello scavo, davanti al passaggio a livello con la via Marsala. Il guasto ha portato al divieto di balneazione nel lungomare Dante Alighieri, nel tratto del pennello a mare davanti l’isola ecologica. A causa del rottura della tubatura, che porta gli scarichi fognari dall’impianto di sollevamento di via Marsala al depuratore di Nubia, nei giorni scorsi si sono verificati sversamenti in mare alla litoranea, dove resta in vigore il divieto di balneazione emesso dall’amministrazione comunale di Trapani. A riguardo l’assessore Romano ha fatto sapere che nelle prossime ore si procederà alle analisi dell’acqua, che saranno effettuate dall’Asp. Dopodichè si deciderà sul da farsi.