Pubblicità
<tonno auriga

Stava tentando di rubare una borsa dopo aver rovistato tra gli effetti personali dei bagnanti del lido “La Sirenetta” di contrada Tonnarella a Mazara del Vallo, ma è stato sorpreso e bloccato dal bagnino, Konate’ Mamadì, originario della Costa D’Avorio. Il ladro, un uomo originario di Mazara del Vallo con numerosi precedenti penali alle spalle, alla vista del giovane ha tentato la fuga ma è stato prontamente bloccato dal bagnino. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno arrestato il malvivente e si sono congratulati con il giovane immigrato.