Pubblicità
<tonno auriga

Nonostante gli ottimi esiti della prima parte della campagna abbonamenti (da lunedì scatterà la vendita libera, dopo quella riservata ai vecchi abbonati), sembra proprio che in casa granata non siano ore molto serene. Prima novità: la consapevolezza di essere la prima realtà sportiva siciliana ha indotto la nuova proprietà a cercare nuove risorse pubblicitarie, su scala regionale. Perciò il nuovo responsabile dell’area commerciale è Tony Sichera, che in passato ha ricoperto lo stesso ruolo nel Palermo e può diventare una risorsa fondamentale per il Trapani. La sua figura si aggiungerà a quella di Nicolò Achille. Ma le novità non finiscono qui. Serpeggerebbe ormai da qualche giorno un’atmosfera tesa fra il direttore generale Giuseppe Mangiarano e la stessa nuova proprietà. Una serie di incomprensioni sarebbero alla base di un rapporto logoratosi immediatamente. Perciò, pare probabile che già all’inizio della prossima settimana potrebbe essere annunciato il divorzio, senza che peraltro oggi si conosca il nome dell’eventuale sostituto. Va tenuto presente che la separazione da Mangiarano costituisce anche un problema economico non indifferente, dato che l’ex segretario del Milan ha un accordo biennale da 120 mila euro a stagione. Potrebbe tornare in auge la figura di Riccardo Fabbro, che nelle ultime settimane sembrava scomparsa dai radar granata.