Pubblicità
<tonno auriga

Questa sera alle 20.45 il rientro della sacra immagine al Santuario

Con il trasporto della statua reliquario dalla Madonna alla Cattedrale di San Lorenzo si sono aperti ieri a Trapani i festeggiamenti in onore di Sant’Alberto, patrono della città. La processione, prima si è diretta verso la chiesa di Sant’Alberto, nel rione intitolato al Santo Patrono. Dopo una sosta in via Michele Amari il corteo religioso, accompagnato dai fedeli e dalle note della banda città di Trapani, si è rimesso in marcia verso la cattedrale di San Lorenzo, dove la statua-reliquario resterà fino a oggi; alle 20.45 infatti è prevista l’uscita della processione per il rientro dell’immagine del patrono di Trapani al Santuario della Madonna.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL VESCOVO DI TRAPANI