Pubblicità
<tonno auriga

E’ evaso dai domiciliari ed ha tentato di rapinare un uomo in corso Gramsci a Marsala ma è stato bloccato ed arrestato dai carabinieri. Protagonista della vicenda, Massimiliano Culicchia di 42 anni, marsalese. L’uomo dopo aver attirato l’attenzione di un automobilista, si è introdotto all’interno della vettura ed ha minacciato il conducente intimandogli di consegnargli 20 euro. La vittima impaurita gli ha consegnato però solo 10 euro. Culicchia è immediatamente fuggito, raggiungendo il quartiere Sappusi. Allertati dal malcapitato i militari dell’Arma dopo aver raggiunto il luogo della rapina, grazie alla testimonianza dell’automobilista rapinato e la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona sono riusciti ad individuare Culicchia che dopo essere stato condotto in caserma per gli accertamenti di rito e stato trasferito presso le carceri di Trapani. Il giudice lilybetano, condividendo le risultanze investigative prodotte dai militari dell’Arma e valutata l’inclinazione a delinquere del reo, ha convalidato l’arresto, applicando per il Culicchia la misura cautelare della custodia in carcere.