Pubblicità
<tonno auriga

Sessanta stalli gialli per i residenti del centro storico. L’amministrazione comunale ha scelto di convertire altrettanti parcheggi con strisce bianche in gialle, tra Piazza Generale Scio e via Cappuccini, in maniera tale da venire incontro alle esigenze di chi vive in queste zone e possiede un’auto da parcheggiare nei pressi della propria abitazione.
«Sarà una boccata d’ossigeno per i residenti del centro storico ai quali intendiamo fornire risposte concrete in termini di vivibilità, dopo aver ascoltato proposte e suggerimenti – commentano il sindaco Giacomo Tranchida e l’assessore al centro storico Rosalia d’Alì -. Riteniamo sia fondamentale che chi vi abita possa facilmente trovare parcheggio vicino casa». 
Questa conversione si pone nell’ottica di un ragionamento complessivo in termini di viabilità ed è frutto della collaborazione con la partecipata Atm. «Stiamo lavorando con attenzione e solerzia in questo senso – spiega l’amministratore unico di Atm, Massimo La Rocca -. Queste misure, tra l’altro, favoriranno lo spostamento dei cittadini non residenti coi mezzi pubblici».