Pubblicità
<tonno auriga

E’ accaduto a Petrosino

Per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Petrosino hanno arrestato Matteo PANTALEO, 30 anni,  petrosileno. Durante una perquisizione domiciliare, son stati trovati due sacchetti in cellophane contenenti circa 160 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. In casa, c’era anche un block notes con appuntati nomi e cifre, verosimilmente utilizzato dal giovane per annotare i ricavi della cessione dello stupefacente. A seguito della convalidava dell’arresto, a PANTALEO è stata applicata  la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.