Pubblicità
<tonno auriga

Si tratta, in un certo senso, di una promozione sul campo. A Erice, Luigi De Vincenzi, ha deciso di dimettersi dalla carica di consigliere comunale per ricoprire solo quella di assessore nella giunta guidata dalla sindaca Daniela Toscano. In aula, al suo posto, subentra il giovane Simone Vassallo.

Superato il periodo, tra virgolette, di prova, per Luigi De Vincenzi si tratta quindi di una conferma della bontà del suo lavoro in giunta, a Erice, e del suo modo di porsi e di fare al servizio della collettività. La sindaca Daniela toscano gli ha chiesto proprio di fare un passo indietro lasciando la carica di consigliere comunale assicurando tutto il suo impegno in giunta. Garanzie ed elogi, quelli che la Toscano ha dato al suo assessore. Del resto Luigi De Vincenzi ha dimostrato davvero attaccamento al lavoro e senso istituzionale del dovere, ponendosi più volte come trait d’union fra i cittadini e l’Ammiknistrazione Comuinale anche per quanto riguarda settori e servizi non strettamente di sua competenza.
Le sue dimissioni da consigliere comunale consentiranno lo scorrimento della lista nella quale era stato eletto, cioè quella chiamata “Insieme con Giacomo Tranchida per Erice”, e al suo posto subentrerà in aula il giovane Simone Vassallo. A quest’ultimo la sindaca Toscano ha augurato buon lavoro dicendosi certa del fatto che fornirà un ottimo contributo al territorio.