Pubblicità
<tonno auriga

I sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno scandagliato ieri tutto lo specchio di mare tra contrada Scauri e Nikà, controllate anche le grotte e gli anfratti. Di Federico Merlo, però, nessuna traccia. Del giovane studente non si hanno notizie ormai da quattro giorni. E il mistero si infittisce. Il 21enne, era arrivato domenica mattina a Pantelleria con un volo proveniente da Verona. Si è diretto in albergo dove ha lasciato i bagagli ed il telefonino e si è recato in contrada Scauri dove ha noleggiato una canoa. Da quel momento nessuno lo ha più visto. Scattato l’allarme, sono partite immediatamente le ricerche. I soccorritori hanno ritrovato tra gli scogli scogli di contrada Nikà la canoa, il giubbotto salvagente e le scarpe di Federico. Tante le ipotesi formulate dagli inquirenti che al momento non escludono nessuna pista. Frattanto, questa mattina sono riprese le ricerche seguite dal papà del giovane.