Pubblicità
<tonno auriga

Siglato protocollo d’intesa tra Comune e ASP

Inaugurato questa mattina, a San Vito Lo Capo, il servizio di prenotazione C.U.P. Lo sportello, che consentirà ai cittadini residenti di prenotare visite specialistiche  e/o prestazioni sanitarie offerte dall’Asp di Trapani, senza doversi spostare a Valderice o arrivare fino a Trapani, sarà operativo dal 16 settembre, ogni   lunedì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00. Lo sportello è stato ubicato nei locali comunali a pian terreno di piazza Vittorio Emanuele, dove hanno sede i Servizi Sociali.

L’attivazione del Centro Unico Prenotazioni è il risultato di un protocollo d’intesa sottoscritto, il mese scorso, tra il sindaco Giuseppe Peraino, coadiuvato dalla responsabile dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune, dott.ssa Anna Incarbona, e il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, Fabio Damiani. Il Comune ha messo a disposizione i locali di proprietà dell’Ente ed il personale comunale,  l’Asp, invece, si è occupata della formazione dello stesso personale mettendo a disposizione l’infrastruttura informatica  e di rete nei locali, al fine di renderli idonei all’attività del CUP aziendale.

“E’ un servizio di pubblica utilità che questa amministrazione ha voluto fortemente offrire ai suoi cittadini- dichiara il sindaco Giuseppe Peraino-, che accorcia sia le distanze, evitando di dover percorrere chilometri per effettuare una “semplice” prenotazione, sia i tempi migliorando l’accesso alle prestazioni sanitarie”.

Gli utenti dovranno presentarsi con ricetta del medico curante e tessera sanitaria;  potranno, inoltre, effettuare  il pagamento della prestazione, ove previsto, tramite Lottomatica e concludere, dunque, tutto l’iter burocratico allo sportello C.U.P. di San Vito Lo Capo.

“Ritengo- conclude il sindaco- che si tratti del massimo esempio di integrazione socio sanitaria e di avvio di un nuovo percorso di collaborazione tra due Enti per la promozione della salute”.

San Vito Lo Capo è il primo Comune del Distretto Socio Sanitario D50 ad aver dato vita, a proprie spese,  ad un’iniziativa del genere.   

Soddisfazione ha espresso il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani, per la riuscita dell’iniziativa.
“L’attivazione di un Cup a San Vito è il frutto di una preziosa  collaborazione che permette di offrire alla cittadinanza un servizio di grande efficacia – ha detto Damiani – Rappresenta un valore aggiunto per tutto il  comparto sanitario del territorio trapanese. Ringrazio il sindaco di San Vito per questa opportunità”.