Mobilità ritrovata. A Erice la carrozina “off road” per residenti e turisti disabili

La carrozina elettrica per disabili messa a disposizione dal Comune di Erice
Pubblicità
<tonno auriga

L’iniziativa dell’amministrazione comunale prende le mosse da una mozione di una rappresentanza consiliare

Già da alcuni giorni nei pressi di Porta Trapani, nei locali annessi ai servizi igienici comunali, è disponibile una carrozzina “Off Road” per disabili acquistata dall’amministrazione comunale di Erice per consentire anche ai meno fortunati di godere delle passeggiate lungo il basolato del borgo medievale. La macchinetta elettrica è a disposizione di tutta l’utenza con problemi di deambulazione. In futuro è stato ipotizzato l’acquisto di un secondo mezzo elettrico per consentire ad un numero maggiore di utenti di transitare anche nei percorsi sentieristici oltre che nelle strade del borgo. L’iniziativa è stata coordinata dall’Assessore alle Politiche Sociali Patrizia Baiata: «Il nostro obiettivo è quello di offrire più servizi per il bene della collettività». Un mozione, affinché il comune si dotasse di un mezzo elettrico per i disabili da rendere disponibile gratuitamente, venne presentata dai consiglieri Cosentino, Di Marco, Angileri, De Vincenzi e Genco ed approvata all’unanimità dal Consiglio comunale.