oznorCOQR

Nel posticipo della quarta giornata del campionato cadetto il Trapani perde al “Provinciale” 1 a 0 contro la Salernitana, allenata da mister Giampiero Ventura.


I granata di Ventura si presentavano allo stadio Provinciale dopo la sconfitta nel derby contro il Benevento, i granata alla ricerca dei primi punti nel campionato di Serie B. Nel primo tempo meglio il Trapani ma i granata non riescono a concretizzare quanto creato, per la Salernitana solo un tentativo con Firenze. Nella seconda frazione i locali premono a testa bassa. Al 52′ occasione per Nzola ma l’attaccante granata spara su Micai. Al 60′ Tulli atterrato in area ma per Massimi è tutto regolare, si crea un parapiglia e ne pagano le conseguenze Baldini e Ventura allontanati dall’area tecnica dall’arbitro di Termoli. Al 71′ l’arbitro assegna un rigore per la Salernitana per un fallo di mano di Scognamillo, sul dischetto si presenta il marocchino Kiyine che non sbaglia. I granata provano a reagire ma il risultato non cambia ed incassano immeritatamente la quarta sconfitta consecutiva in campionato. La Salernitana, conquista con il minimo sforzo, tre punti che la portano a quota 9 e raggiunge il quarto posto in classifica, (ora assieme all’Ascoli).

IL TABELLINO:

TRAPANI (4-3-3): Carnesecchi; Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Cauz; Colpani (28′ Luperini), Taugourdeau, Moscati (78′ Scaglia); Nzola, Pettinari, Tulli (81′ Golfo). A disp.: Dini, Stancampiano, Da Silva, Minelli, Jakimovski, Candela, Fornasier, Canino, Aloi. All. Baldini.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Migliorini, Jaroszynski, Karo; Cicerelli, Maistro(87′ Odjer) , Di Tacchio, Firenze, Kiyine; Djuric, Giannetti (79′ Cerci). A disp.: Vannucchi, Lopez, Pinto, Dziczek,, Kalombo, Gondo. All. Ventura.

ARBITRO: Massimi di Termoli Assistenti Cangiano e Berti.

MARCATORI: 72′ rig. Kiyine

NOTE: Ammoniti: Moscati, Tulli, Scognamillo, Luperini (T), Di Tacchio, Maistro (S). Espulsi: al 61′ i due tecnici Baldini (T) e Ventura (S) per proteste.