Un sorriso per i più piccoli. L’iniziativa di solidarietà di Accademia Sicilia

Gli chef con i piccoli cuochi (Ph: Accademia Sicilia)
Pubblicità
<tonno auriga

Accademia Sicilia, associazione siciliana che si occupa di gastronomia, a Palermo ha allestito due laboratori “kids”, rivolti ai bambini e condotti dal trapanese Nino Mineo che, tra l’altro, ha deliziato i presenti con il suo profiteroles. Mineo guidava una delegazione di enogastronauti, presenti anche lo chef Pino Maggiore e il Maestro panettiere Peppe Martinez che hanno deliziato i palati dei grandi e piccini con il loro cous cous ed oli e pane. Assieme a loro i colleghi siciliani dell’Associazione, con la pasta alla norma di Massimo Giambelluca e Leo Palma e lo street food di Francesco Lelio che hanno regalato un sorriso ai bambini delle Case famiglia del territorio realizzando un laboratorio creativo “kids” dove i bambini hanno prodotto della frutta martorana. L’altro laboratorio è stato dedicato alle pizze, con i bambini che hanno impastato da loro la farina. Presenti all’appuntamento di solidarietà anche le istituzioni, tra queste alcuni Giudici minorili, e le aziende che si sono messe a disposizione per sostenere il progetto di solidarietà. L’evento di beneficenza rivolto a questi piccoli meno fortunati è stato molto partecipato.

Il gruppo di chef dell’Accademia Sicilia che ha dedicato il suo impegno per i bambini