Pubblicità
<tonno auriga

Sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019 torneranno le Giornate Fai d’Autunno. A Trapani previsto un itinerario da Torre di Ligny al Bastione Imperiale.

Questa ottava edizione sarà dedicata all’Infinito di Giacomo Leopardi, sempre con il coinvolgimento dei gruppi FAI Giovani, che per questa edizione hanno individuato itinerari tematici e aperture speciali che permetteranno di scoprire luoghi insoliti e straordinari in tutto il Paese. Un weekend unico, irrepetibile, che toccherà 260 città, coinvolte a sostegno della campagna di raccolta fondi del FAI . A Trapani la delegazione del Fondo per l’ambiente, seguendo il filo conduttore leopardiano dell’Infinito, ha deciso di puntare i riflettori sull’itinerario che va da Torre di Ligny al Bastione Imperiale, punti privilegiati di osservazione di “interminati spazi”, ma anche centro del triangolo della mitologia costituito dall’isola della Colombaia a sud-ovest, dallo scoglio del Malconsiglio a nord e dal monte Erice e dalla costa di Pizzolungo a nord-est. Insomma, sicuramente uno dei punti più suggestivi della Sicilia occidentale, con tante storie da raccontare. La Delegazione FAI con il Gruppo Giovani di Trapani proporrà ai visitatori una originale narrazione sui suggestivi legami tra il territorio trapanese e alcuni grandi personaggi del mito. Ne racconteranno le affascinanti storie i nostri bravissimi “Apprendisti Ciceroni”, studenti di alcune scuole di Trapani, Paceco ed Erice che si soffermeranno, in particolare, sull’Eneide, sull’Odissea e sul culto della dea Venere, indicando di volta in volta i luoghi che di quelle storie furono teatro. Saranno, inoltre, offerti alcuni appuntamenti speciali durante i quali autorevoli studiosi e valenti narratori apporteranno interessanti contributi di approfondimento, anche di carattere storico: sabato 12 alle ore 10,30 la Prof.ssa Stefania La Via con passeggiata “Tra storia e mito”; sempre alle ore 10,30 la Dott.ssa Valeria Campo Tranchida con passeggiata “Nel triangolo della mitologia”; alle ore 12,00 il Prof. Francesco Torre con “La battaglia di Drepana 249 a.c.”; sabato 12 alle ore 16,30 i Prof.ri Renato Lo Schiavo e Margherita Giacalone con “Ulisse e i Feaci”; domenica 13 alle ore 10,30 la Prof.ssa Stefania La Via con passeggiata “Tra storia e mito”; sempre alle ore 10,30 la Dott.ssa Valeria Campo Tranchida con “Passeggiata nel triangolo della mitologia”; alle ore 12,00 il Prof. Francesco Torre con “La battaglia delle Egadi 241 a.c.”; domenica 13 alle ore 16,30 i Prof.ri Renato Lo Schiavo e Margherita Giacalone con “Aeneadum genetrix, hominum divumque voluptas, alma Venus …. Il tempio, il mito, la storia”. Per ciascuno di tali appuntamenti, che avranno luogo o partiranno dalla Torre di Ligny, è richiesta la prenotazione rivolgendosi alla delegazione di Trapani del Fai guidata dall’avvocato Nicola Adragna. Per maggiori info è possibile consultare la pagina Facebook della deleazione del Fai di Trapani.