Pubblicità
<tonno auriga

A Trapani è tornato il Rescue Day, la giornata del soccorso e dell’emergenza.

L’iniziativa è stata organizzata dal Centro Soccorso Emergency di Trapani – Centro di Formazione Istruttori accreditato Salvamento Agency, guidato da Tony Alestra.

La giornata di sensibilizzazione ha riunito diverse associazioni di volontariato, provenienti da tutta la Provincia, con lo scopo di dimostrare ai cittadini cosa succede in caso di emergenza.

L’evento si è tenuto a piazza Vittorio Emanuele, dove è stato allestito un vero e proprio teatro dell’emergenza all’aperto. L’evento è stato presentato, in tutti i vari momenti, da Claudia
Parrinello.

La manifestazione, ha ricevuto il patrocinio del comune di Trapani e della Società Nazionale Salvamento di Genova. All’iniziativa hanno partecipato, oltre che alle associazioni di volontariato, i vari corpi delle forze dell’ordine assieme ai Vigili del fuoco, Aeronautica, Bersaglieri e Soccorso Alpino,

Anche quest’anno il Rescue Day 2019 è stata dedicata al giovane Trapanese Giorgio Grammatico, il vigile del fuoco morto dopo una esplosione a Catania nel marzo del 2018.

 Nel piazzale di circa 20 mila metri quadrati sono state allestite aree di addestramento in cui istruttori che hanno illustrato le manovre salva vita.

 La giornata ha visto simulazioni di emergenza stradale con l’ausilio di tutte le forze dell’ordine. Esposti anche dei Veicoli Blindati Medi del tipo Freccia del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani. Sono state fatte anche delle simulazioni in mare, nel tratto antistante piazza Vittorio Emanuele, con la  Guardia Costiera, SOS Valderice, l’Ass.Cani Salvataggio di Palermo ACS Rescue Dog, Società Nazionale Salvamento e Guardia Costiera Ausiliaria, svolte nello specchio di mare antistante Piazza Vittorio Emanuele. Una cosa che ha attirato le tante persone intervenute sono state tutte le comunicazioni Radio tra i mezzi di emergenza che sono state diffuse in Piazza Vittorio Emanuele.

 Tra le altre cose è stata anche allestita un’area dedicata all’educazione stradale a cura Polizia Stradale di Trapani Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e l’ANVVF
invece, ha allestito, il villaggio “Pompieropoli”,
realizzato con vari percorsi ludici dedicato ai più piccoli.