Stefano Narici taglia questo importante traguardo

Un cittadino alcamese, Stefano Narici, ha compiuto in questi giorni 100 anni. Dagli anni 50′ trasferito a Roma per lavorare alla RAI dove ha ricoperto il ruolo di direttore amministrativo di Radio 3.
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che lo conosce personalmente, gli ha inviato un telegramma di auguri ricordando, anche, la sua partecipazione alla lotta di Liberazione dal nazifascismo e della riconquista della libertà.
L’otto settembre del 1943, infatti, da ufficiale dell’esercito italiano a Cuneo, rifiutò di arrendersi e di consegnare le armi ai tedeschi, aderendo, poi, alla Resistenza. Fece parte di uno dei gruppi partigiani più attivi di “Giustizia e Libertà” che combatté nelle valli piemontesi fino al raggiungimento della Liberazione del 25 Aprile. A lui, ed alla sua famiglia, vanno anche gli auguri del Gruppo Editoriale di Telesud.