Pubblicità
<tonno auriga

Al 41′ squadra Virtus Entella in vantaggio grazie alla rete di De Luca . Al 66′ pareggio del Trapani su rigore con Taugourdeau.

VIRTUS ENTELLA: Contini, Sala, Chiosa, De Luca, Nizzetto , Pellizzer, Morra, Coppolaro, Paolucci, Eramo, Schenetti.

All. Giacomo Filippi

TRAPANI: Carnesecchi, Del Prete, Pagliarulo, Fornasier, Jakimovski, Aloi, Taugourdeau, Moscati, Tulli, Nzola, Pettinari.

All. Francesco Baldini

Partita dal sapore romantico. Sono ben sette gli ex granata in forza alla Virtus Entella. Non siede in panchina Roberto Boscaglia poiché squalificato, al suo posto Giacomo Filippi. Torna al 4-3-3 mister Baldini. Alto il ritmo dei primi minuti con il Trapani che trova la prima conclusione con Pettinari, di testa, su assist di Taugourdeau. Doppia conclusione per la squadra di casa prima con De Luca e poi con Eramo. Entrambi i tiri respinti da Carnesecchi. Tiene il gioco l’Entella ed al 22′ ci prova Nizzetto da fuori area ma il tiro è debole. Al 24′ azione pericolossima per la squadra di casa, De Luca si porta in area dribblando Fornasier, Morra cerca la giocata di fino ma Pagliarulo devia in angolo. Al 26′ punizione per il Trapani alla battuta Taugourdeau, il tiro viene parato in due tempi da Contini. Al 33′ Bozzetto per Sala, ad impedire il pericolo il capitano granata. Al 41′ Trapani si fa trovare scoperta, De Luca batte Carnesecchi. 1-0. Approccio deciso per la Virtus Entella in avvio di secondo tempo. Ottimi gli spunti di Sala che mette alla prova l’estremo difensore granata . al 60′ spazio anche per l’ex Mancosu. Per il Trapani fuori Tulli e Aloi dentro Golfo e Scaglia. Poco movimento per il Trapani, ma al 66′ l’arbitro fischia un rigore per un fallo di Chiosa su Nzola. Dal dischetto Taugourdeau realizza. 1-1. All’ 80′ tiro insidiosissimo di Scaglia che si stampa sulla traversa. Due minuti dopo, botta e risposta, De Luca non centra la porta per pochissimo. Trapani piu deciso nel finale. Schenetti si divora all’89’ il gol della vittoria colpendo la traversa. Ancors Scaglia prova il colpaccio ma Contini para. Un punto in trasferta ed in rimonta che dá fiducia e che muove la classifica in vista del prossimo impegno con l’Empoli.