Pubblicità
<tonno auriga

Trasportava in auto 20 grammi di cocaina. In manette un giovane corriere della droga. Si tratta di Pietro Todaro, di 32 anni, imprenditore, arrestato dagli agenti del commissariato di Alcamo con l’accusa di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Bloccato ad un posto di blocco il giovane, con il suo atteggiamento nervoso, ha insospettito i poliziotti che hanno deciso di perquisire la vettura rinvenendo lo stupefacente. Subito dopo la convalida del fermo, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.