Nei saloni della Prefettura di Trapani si è tenuta sesta tappa del concorso “Realizza il Monumento”. L’iniziativa, fortemente voluto dall’Esercito in Sicilia, si è tenuta a Palazzo del Governo in collaborazione con Prefettura e mondo scolastico. Si tratta di un concorso di idee in cui gli studenti delle scuole superiori hanno riproposto in veste moderna il messaggio comunicativo delle opere alla Memoria, attraverso la realizzazione di bozzetti per un ipotetico monumento dedicato a tutti i “Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace”. Tre le opere esposte, ma fuori concorso, c’è anche un progetto elaborato dal sesto Reggimento dei Bersaglieri di Trapani e realizzato dal Capitano Antonio Di Muro.

I migliori lavori sono stati premiati nel corso della cerimonia che si è tenuta a Palazzo del Governo alla presenza del Prefetto Ricciardi e del Generale di Divisione Maurizio Angelo Scardino, comandante del Comando Militare Esercito Sicilia.

Le idee migliori saranno esposte a Palermo, a Palazzo Sclafani, per contendersi, a novembre, il titolo regionale, con l’auspicio di poter realizzare in futuro un monumento “ai Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace” in una o più piazze siciliane, magari proprio a Trapani.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE INTERVISTE