Pubblicità
<tonno auriga

Rubato il defibrillatore posizionato all’esterno della farmacia della dottoressa Daniela Fontana, che insiste in viale Regina Margherita, di fronte ai giardini pubblici. Ignoti, approfittando del buio della notte hanno portato via il dispositivo che si trovava custodito all’interno di una teca. Il defibrillatore era stato acquistato grazie ad una raccolta fondi in memoria di Giorgio Gallo, il farmacista-podista, morto nel 2018 nel corso di un allenamento. La campagna, avviata dalla Croce Rossa di concerto con il Centro soccorso emergency di Trapani ha consentito l’acquisto e l’installazione di ben sette defibrillatori, dislocati in diversi punti della città. Il dispositivo rubato è l’unico ad essere sprovvisto del gps.