Pubblicità
<tonno auriga

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa i carabinieri della stazione di Petrosino hanno arrestato Antonino Stassi di 22 anni. Ad insospettire i militari, impegnati in un normale sevizio di controllo del territorio, il continuo via vai di gente dalla sua abitazione. I carabinieri hanno così deciso di effettuare un controllo all’interno dell’appartamento, dove, a seguito di una perquisizione sono stati rinvenuti 1 kg di marijuana e 13 grammi di cocaina suddivisa in 40 dosi. La droga, una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 7.000 euro. Dopo la convalida del fermo il giovane è stato sottoposto dal giudice all’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.