Pubblicità
<tonno auriga

Un vero e proprio successo della provincia di Trapani, la ormai nota western Sicily che mira a far diventare se stessa un brand turistico di tutto rispetto. Rosalia D’Alì presidente del Distretto Turistico della Sicilia Occidentale, Ninni Pipitone membro del Cda del Distretto in quota degli operatori privati, l’assessore al Comune di San Vito Lo Capo Nino Ciulla ed il consigliere comunale di Favignana Ignazio Lucido, il sindaco di Salemi e altri ancora in rappresentanza del territorio trapanese, sono stati tutti recentemente protagonisti delle varie Borse Internazionali del Turismo svolte a Londra ed in Svizzera.

In particolare, L’assessore Nino Ciulla del Comune di San Vito Lo Capo ha partecipato al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze che si è svolto a Lugano dal primo al 3 novembre.

I visitatori hanno avuto modo di fare un viaggio virtuale/immersivo del territorio sanvitese in 3D con un apposito caschetto “Oculus” (foto).

Il Comune di San Vito ha ricevuto il premio Swiss Tourism Award 2019 con la seguente motivazione “Straordinario baluardo della Sicilia più autentica“.

Presente all’evento fieristico anche l’ Associazione Turistica Culturale Castelluzzo con Vanessa Nicolosi.

 Al WTM, Excel London, invece, Si è rivelata, ancora una volta, vincente la partnership tra il «GAC-FLAG Isole di Sicilia» e «Islands of Sicily», ovvero la DMO delle «Isole di Sicilia». Uno stand brandizzato con un’immagine coordinata che, già proposta lo scorso febbraio al «Free di Monaco» ed a marzo all’«ITB di Berlino», ha consentito di polarizzare l’attenzione sul prodotto «Isole di Sicilia» da parte di un buon numero di buyer internazionali.

E’ stato  presentato il «Grand Tour» delle «Isole di Sicilia», un prodotto su 14 notti (4 alle Eolie, 3 alle Egadi, 2 a Pantelleria, 2 a Ustica, 2 a Lampedusa ed 1 a Palermo) che si inserisce nel mercato di nicchia riservato proprio ai «Grand Tour». Questa proposta, oltre a declinare gli 8 temi scelti per promuovere il brand delle isole siciliane (mare e natura, storia e cultura, paesaggi e tradizioni e cibo e vino), permette di apprezzare alcune tra le più significative attrazioni dei territori micro insulari.

Ampio e meritato successo anche per il Distretto Turistico Sicilia Occidentale che ha promosso l’intera destinazione western Sicily.

Il World Travel Market di #Londra, che è considerato uno dei principali eventi mondiali per il settore turistico, ha fatto visita al desk del Distretto Turistico Sicilia Occidentale. Tante le opportunità e le occasioni di promozione. Nella foto il nostro presidente Rosalia D’Alì insieme al vice presidente della Camera di Commercio Italiana nel Regno Unito, Stefano Potortí.

Al #WTM di Londra si lavora per programmare la 58ma edizione di Europeade che si terrà a #Trapani dal 7 all’11 luglio 2021.