Pubblicità
<tonno auriga

Il borgo marinaro scelto come set per alcune riprese

Il territorio di San Vito Lo Capo ancora una volta set ideale per cinema e tv. Si svolgeranno, infatti, da lunedì 11 novembre le riprese  del documentario dal titolo “SICILIA- Wine Destination”, che sarà realizzato dalla casa di produzione americana, con sede in California, Wineram Productions LLC, per la regia di  Rupert Critchley e Colin West.

Il documentario racconterà un lungo itinerario sensoriale sul vino della terra di Sicilia. Non solo i luoghi in cui il vino siciliano, storicamente, ha avuto le sue origini ma anche la Sicilia con la sua bellezza intramontabile che la rende sempre unica agli occhi degli spettatori.

“Accogliamo sempre con grande piacere- dichiara l’assessore al Turismo Nino Ciulla- le richieste delle case di produzione cinematografiche o televisive  perché costituiscono una vetrina importante, ed imperdibile, di promozione del nostro territorio. Con questo documentario- aggiunge- ci sarà anche una bella ribalta internazionale per mostrare al mondo le nostre meraviglie naturali ma anche per raccontare,  dalle voce dei protagonisti, storie, tradizioni, cultura e gastronomia di San Vito Lo Capo”. Il documentario sarà distribuito sul WEB ed anche a livello internazionale, su canali tematici TV

Le riprese si svolgeranno dall’11 al 16 novembre,  dalle ore 05.00 alle ore 22:00, ed interesseranno alcuni punti di valenza storica ed artistica: piazza Santuario, via San Vito, via Venza, via Santuario, via Savoia, piazza Carlo Barbera, via Cusenza, via del Secco, via Fratelli Maculati, via Duca degli Abruzzi, via Faro, via Lungomare, piazza Conturnana,  via Cavour, via Arimondi.

Intanto, a Baia Santa Margherita, si sono svolte le riprese di alcune scene del film “La buona onda” di Massimiliano Camaiti, prodotto da Cinema Undici, che sarà poi trasmesso sulla piattaforma Netflix