Vertice in Prefettura per la ss 187: “la strada riapre entro Natale”

Pubblicità
<tonno auriga

I lavori lungo la ss 187 sono stati al centro di un vertice tenuto in Prefettura. Per la riapertura della strada che collega Trapani con Valderice si dovrà aspettare metà dicembre. Probabilmente entro le fesvitià natalizie.

Al vertice, convocato dal Prefetto Tommaso Ricciardi hanno partecipato il sindaco di Valderice Francesco Stabile assieme al dirigente regionale dell’Anas, al direttore dei lavori ed ai rappresentanti della ditta appaltatrice dei lavori. Presenti all’incontro anche i comandanti provinciali di Carabinieri e Guardia di Finanza, oltre che i vertici della Polizia Municipale di Valderice e Castellammare.

Al centro del vertice i lavori lungo la strada che collega Trapani a Valderice, chiusa ormai dallo scorso settembre per la manutenzione straordinaria dell’arteria viaria. Naturalmente si è parlato della tempistica per riaprire al più presto la ss 187. A riguardo l’impresa ha assunto l’ impegno di portare a termine i lavori entro la seconda decade del mese di dicembre, così come fatto sapere dal sindaco di Valderice Francesco Stabile, che ha assicurato il massimo impegno per “continueremo a vigilare, insieme a gli organi competenti, sulla corretta esecuzione dei lavori e del relativo cronoprogramma, affinché gli stessi terminino entro la data stabilità”.

La strada per Valderice dovrebbe riaprire entro le festività natalizie. Ancora più di un mese di disagi dunque. Per Valderice bisogna allungare per viale Crocci e poi per Martognella ed uscire a Fico o dalla strada per l’autoparco comunale. Ed intanto i pullman turistici per raggiungere Erice sono costretti a salire da Martogna. Strada più stretta ed insidiosa per questi mezzi.