di Mario Torrente

Situazione sotto controllo nell’hinterland trapanese per il maltempo. Oggi ha piovuto praticamente in tutta la provincia di Trapani. Ma non si sono registrati allagamenti e disagi. L’allerta è rimasta alta per tutta la giornata con le associazioni  di volontariato della Protezione Civile che hanno monitorato la situazione fino a sera. Sotto controllo tombini e caditoie per assicurare il normale deflusso delle acque. Volontari in azione anche lungo la strada di Pizzolungo, spesso soggetta ad allagamenti, e nelle frazioni dell’hinterland. Ad Erice qualche masso e ramo è finito lungo la carreggiata della provinciale per Trapani. Monitorati i livelli dei corsi d’acqua, che comunque sono rimasti nella norma.

In provincia di Trapani l’allerta meteo resta comunque arancione, anche per la giornata di domani. In Sicilia orientale il livello è invece passato a “rosso”, sia per questa sera che per tutta la giornata di domani. Nelle prossime ore si attendono dunque altre piogge. Per domani sono previste venti da Sud molto forti, con raffiche sopra i 40 nodi. II picco del vento è atteso nel primo pomeriggio, con lo Scirocco che dovrebbe arrivare a soffiare con una velocità di oltre i 50 chilometri orari. Portando altra pioggia. In serata farà il suo ingresso il Ponente. Che andrà a stabilizzare il quadro climatico. Nel frattempo le temperature sono però scese rispetto alla scorsa settimana. Quest’anno l’estate di San Martino sembra dunque essere saltata.