Pubblicità
<tonno auriga

E’ stata ritrovata e condotta in Caserma a Partinico, dove si sta subito recando la famiglia, la 17enne Leonora Valenti, che ieri si è allontanata da casa senza farvi più rientro. Dopo le verifiche effettuate dai Carabinieri, Leonora è stata rintracciata, anche grazie a una segnalazione. Ad accompagnarla, infatti, è stato un uomo che l’ha incontrata a Trapani, ieri intorno alle ore 20, cui lei ha chiesto un passaggio. Vedendola sola e a quell’ora già tarda, l’uomo, che ha contattato la nostra redazione raccontandoci nel dettaglio quanto si è verificato, per contribuire alle ricerche della ragazza, si è quindi offerto di accompagnarla dove le servisse, ascoltando le richieste di Leonora, che gli ha raccontato di essere figlia di un Carabiniere da poco trasferito ad Alessandria e di dover raggiungere in quel momento un’amica di nome Ketlin a Partinico. La nostra redazione ha naturalmente verificato le informazioni fornite con scrupolo e l’identità dell’uomo che ha incontrato ieri sera in via Conte Agostino Pepoli a Trapani la ragazza, che poi ha accompagnato, appunto, a Partinico, in via Benevento. La giovane avrebbe detto di avere 18 anni, e di essere in procinto di trasferirsi, con tutta la famiglia, ad Alessandria. Leonora Valenti frequenta l’istituto Alberghiero di Marsala. L’ultima volta era stata vista in via Trapani, nei pressi della sala Harmony, intorno alle ore 18.30: prima di allontanarsi da casa aveva avuto un piccolo diverbio con la madre. L’ultima persona a vederla è stata una compagna di scuola che l’ha proprio incontrata vicino la sala ricevimenti nel versante nord della città, a piedi. Il padre di Leonora questa mattina era subito rientrato in sede in seguito alla notizia. Leonora viveva con la madre e altri 3 fratelli.