Pubblicità
<tonno auriga

Se ne discute venerdì 22 novembre al Polo Universitario di Trapani con inizio alle ore 11

Nell’ambito dei seminari sul tema «Stato di diritto e il problema del populismo», promossi dal Dipartimento di Giurisprudenza – Polo Universitario di Trapani (in collaborazione con il Consorzio Universitario di Trapani Rivista Nuove autonomie), venerdì 22 novembre, alle ore 11, presso l’aula magna “Tranchida”, del Polo Universitario di Trapani, avrà luogo il seminario «Un mondo in trasformazione: finis imperii e nuovi populismi?». Relatori saranno i professori Sergio Agrifoglio e Tommaso Edoardo Frosini. Il seminario formativo permette, agli avvocati del Foro di Trapani, il conferimento di tre crediti formativi per la partecipazione all’evento. Il Professore Agrifoglio, per oltre quarant’anni è stato docente di materie pubblicistiche nell’Università di Palermo. Ha concluso la sua carriera accademica come professore ordinario di diritto amministrativo. In particolare nel corso della sua carriera è stato titolare dell’insegnamento di diritto minerario, diritto processuale amministrativo, istituzioni di diritto pubblico, diritto pubblico comparato, scienza dell’amministrazione e diritto amministrativo. Il Professore Tommaso Edoardo Frosini, Vicepresidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche(CNR), Professore ordinario di Diritto pubblico comparato e di Diritto costituzionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli dal 2007, è stato componente del comitato direttivo dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti, e attualmente è componente del direttivo dell’Associazione Italiana di Diritto Comparato. Il seminario rientra nel ciclo di conferenze inaugurate il 4 ottobre, sullo Stato di diritto e il problema del populismo, sotto la Direzione scientifica dei docenti Maria Immordino e Felice Blando, docenti presso l’Università di Trapani e Palermo. A moderare il seminario Luciana De Grazia.