Il punto della via dei Pescatori dove sorgerà il prolungamento con la via Garaffa.

La zona tra il cimitero di Trapani ed il Polo universitario si appresta a cambiare volto. La via Garaffa sarà collegata alla via dei Pescatori attraverso la nuova strada che costeggerà il muro perimetrale del campo santo.

Il via libera al prolungamento della via Garaffa è arrivato nei giorni scorsi nel corso di un incontro tenuto a Roma al Ministero delle Infrastrutture, a cui hanno partecipato il sindaco Daniela Toscano e l’assessore Gianni Mauro, per discutere proprio dell’utilizzo dei ribassi d’asta nell’ambito dei lavori previsti nel Piano per la città. La realizzazione delle nuova strada, per un importo di circa 900 mila euro, saranno finanziati attraverso i ribassi d’asta per gli interventi sulla viabilità già eseguiti in via dei Pescatori e sul lungomare Dante Alighieri.

Con i ribassi d’asta per i lavori alle palazzine del “ferro di cavallo” di rione San Giuliano sarà invece possibile intervenire in altri immobili del popoloso quartiere. In questo caso l’importo ammonta a circa 700 mila euro.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE INTERVISTE AL SINDACO DANIELA TOSCANO E ALL’ASSESSORE GIANNI MAURO