Dopo un anno di fermo, ritornano, con grandi aspettative, i “Mercatini di Santa Lucia”, organizzati dall’associazione turistica Pro Loco “Città di Valderice”, con il  patrocinio del Comune di Valderice. Spirito di condivisione, allegria e voglia di tramandare le tradizioni animeranno questa tre giornate organizzata con la voglia di creare e tramandare una tradizione in occasione della ricorrenza di Santa Lucia, la cui devozione è ampiamente diffusa  nel sud dell’Italia e nel territorio valdericino. Innumerevoli gli artigiani che avranno la possibilità di esporre i propri artefatti, con la possibilità di comprarli, e un banco degustazione ricco delle prelibatezze della tradizione. A chiudere il quadro, spettacoli gratuiti e possibilità di divertimento per i bambini a cura di Associazioni del territorio come “L’isola che non c’è” , Alos Valderice e l’associazione “Zucchero filato”. L’overture artistica è affidata alla Banda Agroericino. In serata, lo spettacolo continuerà grazie al contributo di notevoli artisti del territorio dell’agro ericino, come l’associazione folkloristica “Cala Bukuto”, il gruppo musicale “Cantunera” e il coro ” Gospel Choir”dell’Accademia “Origami”. Insomma, i tasselli del mosaico sembrano ben composti. Manca una cosa soltanto al momento, la vostra presenza.L’associazione Turistica Pro Loco “Città di Valderice” sarà lieta di accogliervi tra le mura della propria sede, il Molino Excelsior, a partire dalle 18 di giorno 13 Dicembre per una tre giorni all’insegna dello stare insieme.