Un arresto e tre denunce. E’ il risultato dei servizi straordinari del territorio effettuati dai Carabinieri nel corso del fine settimana ed incrementati, soprattutto nella zona del centro storico di Trapani, in vista delle festività natalizie. In manette, Francesco Monteaperto, di 31 anni, volto noto alle forze dell’ordine per le passate turbolenze. Il giovane, in preda ai fumi dell’alcool ha aggredito un giovane all’interno di un locale ed all’arrivo dei carabinieri, prima si è rifiutato di fornire le proprie generalità, dopo si è scagliato contro i Militari spintonandoli e minacciandoli. Per il 31enne, accusato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, è scattato l’obbligo di dimora.  Denunciato a piede libero invece un giovane sorpreso alla guida di un mezzo in stato di ebrezza e senza patente. Due uomini, invece, di 52 e 44 anni, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Fulgatore per combustione illecita di rifiuti.